Skip to content
Robotica e coding Visualizzazione calendario

Nao, un umanoide a lezione


Corso
CampuStore Academy

Un corso di robotica perfetto per chi ama Nao, il robot umanoide più amato e conosciuto in ambito
educativo... e non solo!

Durata

2 ore

Modalità

Aula 

Project work

No

Prezzo

300 €

Contenuto

In particolare il corso sarà volto a fornire ai partecipanti una comprensione diretta e concreta del robot e del suo funzionamento, con approfondimenti tecnici specifici ed avanzati. Permetterà inoltre di apprendere concetti di programmazione e portare in aula attività davvero innovative e uniche, rivolte anche all’inclusione dei ragazzi.

Si consiglia di avere già Nao prima di svolgere il corso e di avere il set a portata di mano per lo svolgimento dello stesso. Se non lo si possiede sarà sufficiente avvisare l’organizzatore in fase d’ordine: contenuti ed esigenze possono essere concordati e personalizzati prima dello svolgimento del corso.

Numero massimo partecipanti per corso: 25 partecipanti.

Attenzione! Il prezzo dei corsi riportato è sempre da intendersi IVA esclusa.
Puoi chiederci di inserire il corso che organizzerai per la tua scuola su S.O.F.I.A. in modo da poter ottenere gli attestati validi a tutti i fini consentiti dalla legge. CampuStore Academy è infatti ente di formazione accreditato e riconosciuto dal Ministero dell’istruzione per la formazione dei docenti e del personale della scuola.

I docenti del corso

Anna Mancuso

Direttore scientifico

Renzo Delle Monache 

Buongustaio appassionato d’aglio e arrosticini è, soprattutto, un esperto di robotica educativa e un docente di sistemi e reti presso l’ITIS “Volta” di Pescara. Capace, passionale e motivante conduce da anni le sue classi nella vittoria di numerose competizioni di robotica educativa, sia a livello nazionale (vincitori assoluti di un’edizione di RomeCup) che internazionale. Organizza – per la sua scuola - eventi di divulgazione didattica estremamente innovativi e coinvolgenti per gli studenti. In quest’ambito proprio nel 2018 ha anche organizzato la European RoboCup Jr, ovvero la finale europea di una delle manifestazioni di robotica educativa più famose al mondo, riuscendo a portare a Pescara oltre 120 Istituti Scolastici appartenenti a 12 diversi Paesi Europei e mobilitando circa 1.000 studenti!

Matteo Merlo

Docenti

Pietro Alberti

Ingegnere per formazione, uomo-che-sussurra-ai-robot per vocazione, scalatore ciclistico per scelta: è sicuramente uno dei massimi esperti di robotica educativa presenti oggi in Italia e segue progetti di ricerca e sperimentazioni avanzate con alcuni grandi nomi del panorama dell’elettronica e dell’intelligenza artificiale internazionale, vantando collaborazioni con Intel, IBM, Arduino, LEGO Education,… Direttore tecnico di CampuStore e LEGO Education Academy teacher trainer, si distingue su tutti per una calma e una pazienza che non sono di questi tempi e per la sua speciale capacità di prendere un robot complicatissimo e di ultima generazione e addomesticarlo in quattro e quattr’otto. Ancora oggi non riesce a togliersi un brutto vizio preso a 14 anni, età a cui risale il suo primo, intenso incontro con l’informatica: se trova un nuovo device o una nuova sfida è capace di “giocare” e programmare per ore, dimenticandosi di dormire, mangiare e persino della sua amata bici da corsa. Quando se ne ricorda però inforca la prima pista ciclabile e scompare tra le colline venete. È il formatore perfetto per chiunque ami sfide, contenuti e soluzioni complesse, tecniche, avanzate.

Lorenzo Daidone

La sua calma, la sua giovane età e i modi pacati potrebbero fuorviare, ma questo giovane informatico poco più che vent’enne è una fucina di idee, esperienze e passioni diverse. Il passato da capo arbitri nelle competizioni di robotica FIRST LEGO League gli ha dato il rigore, il senso di fair play e la sensibilità di cogliere gli stratagemmi migliori per motivare e coinvolgere i ragazzi di oggi, portando anche nelle discipline tecnico-scientifiche l’entusiasmo da stadio tipico degli sport; la formazione accademica da flautista d’orchestra, gli ha insegnato a ricordarsi sempre di unire il rigore metodologico della scienza alla creatività delle arti, per arrivare alla ricerca del lato umano – e umanitaristico – delle innovazioni tecnologiche. È fondatore e amministratore unico di una startup che sviluppa tecnologie basate su realtà aumentata e machine learning per i disturbi del neurosviluppo. Ce lo invidiano persino dagli USA: lavora infatti anche nel dream team del Silicon Valley Study Tour.

A chi è dedicato questo corso?

Questo corso è adatto a docenti ed educatori di scuola secondaria

Cosa ti verrà assegnato al completamento dell'intero corso?

Al completamento dell'intero corso ti verrà assegnato:

  • badge Attestato il certificato di partecipazione

 

Compimento

I seguenti certificati vengono assegnati quando le lezioni sulla Materia sono completate.

certificato corso
Indietro al top